Le regole di Happy Land

_MG_3679

Prima di leggere questo articolo consiglio di leggere la puntate precedenti di questo mini  racconto. Se le  avete lette , vi ringrazio .

Qui  Prima puntata , Seconda puntata ,Terza puntata .

Guardai l’apparecchio che mi avevano rilasciato alla stazione di polizia che lampeggiava. D’istinto toccai il display come mi avevano detto e vidi questo messaggio : «ATTENZIONE ! Fermati alla prima panchina che trovi nel parco alla tua destra e leggi attentamente le nostre REGOLE , dopo averle lette e accettate premi ok dove indicato . Se non firmi ok per le nostre regole , non avrai indietro il tuo cane .» Subito dopo, senza pensarci due volte cercai la panchina e, quando la trovai mi ci sedetti sopra e  cominciai a leggere :

1- Tutti gli abitanti di Happy Land hanno accesso gratuito all’istruzione statale .

2- Lavorare per il bene della comunità in base alle proprie conoscenze e competenze per soli tre giorni a settimana con orario da concordare con la società fornitrice .

3- Puoi sposarti con persone del tuo  stesso sesso oppure di sesso diverso dal tuo , ma che abbia raggiunto la maggiore età di 18 anni.

4- Non rubare

5- Non raccontare bugie

6- Tutti gli animali che vivono a Happy Land hanno il diritto di ricevere assistenza medica , cura e istruzione per i primi due anni di vita a carico dello stato con la collaborazione dei legittimi proprietari .

7- Vietato uccidere sia animali che esseri umani .

8- Quando morirai sarà obbligatorio che il tuo corpo venga cremato e che le ceneri vengano sparse a carico dello stato in un luogo che amavi quando eri in vita. Lo stesso vale anche per gli animali , in questo caso sarà il proprietario a indicarci dove spargere le ceneri.

9- Su internet c’è un cimitero digitale dove rimarrà per sempre il tuo nome , la tua fotografia e i tuoi cari ci scriveranno tutte le cose che hanno apprezzato e disprezzato di te . Puoi scrivere il tuo testamento digitale che verrà pubblicato nel tuo profilo se prima di morire  ci avevi fornito il consenso per renderlo pubblico .

9- Per i restanti quattro giorni liberi della settimana , le coppie dei cittadini che hanno prole, devono accompagnare i  loro figli almeno una volta alla settimana al cinema , al teatro , in biblioteca , ai concerti , alle mostre d’arte , a vedere gare sportive e a visitare i luoghi che abbiamo ereditato dalla nostra antichità .Tutto questo perché vogliamo che i piccoli di oggi siano i grandi uomini e le grandi donne di domani .

10- La carta d’identità digitale che ti é stata fornita dallo stato dovrà avere al suo interno il tuo gruppo sanguigno che entro dieci giorni dal rilascio  sei pregata/o di farlo  e mandare a noi  via e-mail .

11- Non usare la violenza verso tutti gli esseri che vivono  a Happy Land .Tutti i trasgressori verrano giudicati da chi ha subito i  maltrattamenti .Lo stato ne prenderà atto tramite una giuria popolare che valuterà ogni caso .

12- Non esiste la pena di morte e la detenzione carceraria ha un limite di detenzione  massimo di 5 anni .

13- La retribuzione per il lavoro che si svolge a Happy Land permette a tutti i suoi abitanti di vivere dignitosamente .

14- Vietata la produzione , il commercio e il possesso di armi a tutti gli abitanti di Happy Land  ,comprese le forze di sicurezza nazionale . I trasgressori verrano giudicati dalle famiglie delle vittime e poi in seguito da una giuria popolare formata dai rappresentati dello stato.

15- Tutti gli abitanti di Happy Land hanno accesso a cure mediche  gratuite a carico dello stato .

16- La casa di ogni abitante può avere un giardino dalla superficie massima di 2 km.

17- Tutte le fabbriche presenti sul territorio  non hanno l’obbligo di essere statali : possono essere di proprietà privata , se rispettano le regole decise dalla comunità. Il proprietario della fabbrica non può ricevere più del quintuplo dello stipendio dei suoi dipendenti .Tutti i trasgressori della legge cederanno in seguito a delle verifiche i loro beni alla gestione statale oppure ai loro dipendenti .

18- Le banche di Happy Land sono di proprietà dello stato e tutti i cittadini possono custodire presso esse il loro denaro elettronico . In caso di imprevisti tutti gli abitanti di Happy Land possono ricevere prestiti di denaro senza interessi. Tutti i depositi di denaro presso le banche di Happy Land non  hanno interessi .

19- La retribuzione delle donne é uguale alla retribuzione dei uomini .

20 – Tutti gli abitanti di Happy Land possono vestirsi e truccarsi come vogliono .

21- Le religioni sono abolite per volontà popolare dopo la guerra tra due i mondi ed é vietata la costruzione di luoghi di culto . Tutte le strutture religiose presenti sono di proprietà dello stato e rimangono aperte per far vedere alle nuove generazioni le opere e le storie che esse custodiscono .

22- Lo stato rispetta la pluralità di pensiero e di idee che sono rappresentate da partiti fondati dai cittadini delle nostra comunità . Hanno il diritto al voto tutti i cittadini che hanno raggiunto 18 anni con la tessera elettorale digitale .Le elezioni politiche si svolgeranno ogni 5 anni tramite la rete .Le campagne elettorali e i loro candidati  non devono ricevere denaro da aziende private . Lo stato fornisce ad ogni Partito una somma di denaro e  alla fine delle votazioni i canditati devono fornire tutte le ricevute per le spese sostenute. IL denaro avanzato dopo le votazioni verrà restituito allo stato .

23- Ogni candidato in caso di vittoria può servire la comunità di Happy Land presso il parlamento solo per due mandati e la retribuzione sarà la stessa del lavoro di professione che egli ha. Per tutta la durata del mandato i parlamentari hanno solo una carica ed é vietato il loro licenziamento presso le aziende dove svolgevano il loro servizio .

Dopo aver letto tutto ho premuto OK. Incredibile . A Happy Land hanno pochissime regole, ma mi sembrano di buon senso .Rimasi seduta in attesa di una risposta . In seguito arrivò il messaggio che mi informava che entro un tempo massimo di 30 minuti le forze della polizia mi avrebbero restituito il mio inseparabile amico a quattro zampe, Fox . Inoltre mi diceva che se volevo approfondire  eventuali dettagli in merito a queste regole , potevo chiedere informazioni.

Testo e fotografia di © Violeta Dyli Copyright

 

 

 

Annunci

25 comments

  1. Timothy Price · aprile 22, 2016

    That is a nicely succinct list of rules and regs for Happy Land. Although I think they would make me unhappy 😦 I’m enjoying your story. BTW I love the photo of the Happy Tattooed Hand on the happy phone in Happy Land — it’s so, how can I say it — Happy! Have a wonderful weekend, Violeta!

    Mi piace

    • bukurie · aprile 22, 2016

      Dear Timothy what rule of Happy Land makes you unhappy? It’s just a fantasy tale 😀 Thanks for appreciating the photograph. Good weekend to you too 🙂 a smile

      Liked by 1 persona

      • Timothy Price · aprile 22, 2016

        I now it’s fantasy, and it’s fun, and idealistic, but I see so little freedom in it. I am a free spirit and I tend live outside the rules of society, so regulations in general make me unhappy — I’m what a people call a “weirdo”!

        Liked by 1 persona

      • bukurie · aprile 22, 2016

        …Also I am open mind, but the rules are because unfortunately without them would be total anarchy • At least I think so .I know that these rules of the story is pure utopia. Thank you for answering my question.

        Liked by 2 people

  2. Cose da V · aprile 22, 2016

    Sei molto sensibile, queste “regole” sembrano desideri, se fosse così sarebbe davvero una terra felice. Mi è piaciuto molto il tuo racconto:)

    Liked by 1 persona

    • bukurie · aprile 22, 2016

      Eh lo so , almeno mi sono divertita a immaginare un pianeta dove gli esseri umani vivono in pace , armonia e rispetto reciproco con tutti/e . Grazie di cuore per aver apprezzato un racconto di utopia 😄 Buon fine settimana ❤️

      Liked by 1 persona

  3. ivano f · aprile 22, 2016

    Non mi convincono del tutto quelle regole… ma sono curioso di sapere come prosegue la storia…
    Ogni bene! 🙂

    Liked by 1 persona

    • bukurie · aprile 22, 2016

      Si possono migliorare le regole quando non funzionano , nella realtà dovrebbe essere così , qui invece siamo al Happy Land un paese che non esiste , se non nella mia fantasia 😀. Grazie per aver letto e del commento . Buon tutto anche a te 😊

      Liked by 1 persona

      • ivano f · aprile 22, 2016

        Ogni tanto è bello immaginare un paese davvero Happy… 😉
        Ciao ciao 🙂

        Liked by 1 persona

  4. bukurie · aprile 23, 2016

    Antica canzone di Atahualpa Yupanqui

    Piccole domande su Dio

    Un giorno chiesi a mio nonno: Nonno dove sta Dio?

    Mio nonno divenne triste e non mi rispose nulla.

    Mio nonno morì nei campi senza preghiera né confessione

    lo seppellirono gli indios al suono di flauti di canna e tamburi.

    Poi chiesi a mio padre: Padre che ne sai di Dio?

    Mio padre divenne serio e non mi rispose nulla.
Mio padre morì in miniera senza dottore né protezione
 color di sangue di miniera ha l’oro del padrone.

    Mio fratello vive sui monti e non conosce un fiore
 sudore malaria e serpenti: la vita del boscaiolo

    E che nessuno gli chieda se sa dove sta Dio
 a casa sua non è passato un signore così importante
Io canto per le strade e quando sono in prigione 
ascolto le voci del popolo che canta meglio di me

    C’è un principio sulla terra più importante di Dio 
è che nessuno sputi sangue perché un altro viva meglio.
Che Dio vegli sui poveri Forse sì forse no

    Però è sicuro che pranza alla tavola del padrone.

    Fonte: https://collinadeiciliegi.wordpress.com

    Mi piace

  5. bukurie · aprile 23, 2016

    Immagina non esista paradiso
    È facile se provi   
    Nessun inferno sotto noi
    Sopra solo cielo .
    Immagina che tutta la gente
    Viva solo per l’oggi.
    Immagina non ci siano nazioni
    Non è difficile da fare
    Niente per cui uccidere e morire.
    E nessuna religione
    Immagina tutta la gente
    Che vive in pace    .
    Puoi dire che sono un sognatore
    Ma non sono il solo   .
    Spero che ti unirai a noi anche tu un giorno
    E il mondo vivrà in armonia 
    Immagina un mondo senza la proprietà.
    Mi chiedo se ci riesci
    Senza bisogno di avidità o fame.
    Una fratellanza tra gli uomini.
    Immagina tutta le gente
    Che condivide il mondo
    Puoi dire che sono un sognatore.
    Ma non sono il solo     
    Spero che ti unirai a noi anche tu un giorno
    E il mondo vivrà in armonia   .

    Testo canzone IMMAGINA di John Lennon http://youtu.be/t_YXSHkAahE

    Liked by 1 persona

  6. mariannecraven · aprile 23, 2016

    Non era questo il senso di “Imagine”, Viola, non un mondo senza Dio, ma un mondo senza Religioni, che è del tutto diverso, ogni religione è fatta da uomini, non da un Dio … e Gesù Cristo non ha mai mangiato alla tavola dei padroni, lo fanno uomini che predicano bene e razzolano male … uomini … Ciao, cara, un abbraccio. 🙂

    Liked by 2 people

    • bukurie · aprile 23, 2016

      Ciao Marianne , lo penso esattamente così . Se hai voglia leggi questi due articoli della nostra amica Viki https://tramineraromatico.wordpress.com/2015/12/18/quelle-leggere-incongruenze/
      https://tramineraromatico.wordpress.com/2015/12/12/il-vangelo-della-moglie-di-gesu-e-autentico/
      Buona domenica ❤️

      Mi piace

      • mariannecraven · aprile 23, 2016

        Ma certo, cara, ognuno ha il suo pensiero, e nessuno ha la verità in tasca ovviamente. Quello su cui non sono d’accordo è l’interpretazione data ad “Imagine”. Nella canzone viene espresso un concetto di pace, di non fare guerre in nome di alcuna ideologia o religione, in questo senso Lennon dice che sarebbe bello che non esistesse un paradiso o un inferno, ma non nega un Dio. Lennon non era un agnostico, nel 1980, in una intervista per Playboy – qualche mese prima di venire ucciso – Lennon ha rivelato la sua piccola conversione: «La gente ha sempre avuto l’immagine che io fossi un anti-Cristo o un antireligioso. Ma io non lo sono. Oggi sono un uomo più religioso. Sono cresciuto cristiano e solo ora capisco alcune delle cose che Cristo diceva attraverso le parabole».
        In un’intervista riportata nella biografia ufficiale autorizzata da Yoko Ono e Paul Mc Cartney “The Beatles Anthology” Lennon dichiarava: “Ho sempre sospettato che ci fosse un Dio anche quando pensavo di essere ateo. Sono credente e mi sento pieno di compassione. Lui è il potere supremo, Lui non è né buono né cattivo, né bianco né nero: è e basta. Dovesse accadere qualcosa a me o a Yoko in questo periodo non sarà un incidente, ma non ho paura di morire. Sono preparato alla morte perché non ci credo. Penso che sia solo uscire da un’auto per salire su un’altra.” … Cioè il passaggio da una vita ad un’altra … e ancora dichiarava “Credo che gli anni sessanta siano stati un grande decennio. I grandi raduni di giovani furono per alcuni solo un concerto pop, ma sono stati ben di più. Sono stati la gioventù che si è riunita e ha detto: crediamo in Dio, crediamo nella speranza e nella verità, ed eccoci tutti insieme in pace. I giovani hanno speranze perché sperano nel futuro e se sono depressi per il loro futuro allora siamo nei guai. Noi dobbiamo tenere viva la speranza tenendola viva fra i giovani. Io ho grandi speranze per il futuro.” E anche in questo passo esprime il suo credo nell’esistenza di Dio … Solo per questo ti dicevo che, a mio parere, “Imagine” non rappresenta il concetto che hai espresso tu, perché ho seguito i Beatles e Lennon da quando facevo le Scuole Medie … e “loro” erano agli esordi … ancora non del tutto conosciuti … sono stati e sono tutt’ora un mio mito, ho letto molto su di loro, sono parecchio informata … Torno al mio riposo, buona serata, tesoro, e buona domenica anche a te. ❤

        Liked by 2 people

  7. newwhitebear · aprile 23, 2016

    è proprio un paese felice quello lì. Lo stato pensa a tutto, anche alla felicità delle persone e degli animali.
    Proseguiamo con la prossima puntat

    Liked by 1 persona

    • bukurie · aprile 23, 2016

      Happy Land é il mondo nuovo , lo stato é di tutti i cittadini delle comunità che contribuiscono in modo onesto e competente a farlo funzionare e lo stato non é più visto come nemico come lo era per gli alieni del vecchio mondo di Victoria. Lo stato sono le teste pensanti che con le loro riflessioni e saggezza vogliono una vita serena con il rispetto reciproco .Noi esseri umani siamo solo di passaggio in questo pianeta e non ha senso che una minoranza di persone abbia delle ricchezze enormi che non potrà spendere nell’arco della propria vita e il resto della popolazione soffre per mancanza di un lavoro , di un tetto e del cibo .Lavorare meno , lavorare tutti , pagare tutti le tasse per pagare meno , istruzione per tutti é meno ignoranza , i beni essenziali come l’istruzione , sanità , energia, gas , acqua ,telecomunicazioni , metalmeccanica ,trasporti , devono essere statali . Di solito quando le aziende statali diventano private in seguito , guardano solo il profitto a dispetto dei lavoratori che non hanno più tutela per il posto fisso e la sicurezza , invece i consumatori subiscono aumenti senza misura dei servizi che dovrebbero essere accessibili a tutta l’umanità e non solo ai ricchi .Grazie per aver letto e del commento . Buona domenica 😄

      Liked by 2 people

  8. bukurie · aprile 24, 2016

    Più un uomo é religioso , più crede…più crede , meno sa …meno sa , più é ignorante …più é ignorante ,più é governabile .( John Most )

    La chiesa é esattamente ciò contro cui Gesù predico e contro cui insegno ai suoi discepoli di combattere . ( Friedrich Nietzsche )

    Liked by 1 persona

  9. vikibaum · aprile 24, 2016

    quanto mi piace questa happy land, particolarmente apprezzata l’uguaglianza umani e animali, il testamento digitale, le elezioni…brava viola…buona domenica ❤

    Liked by 1 persona

  10. Pingback: Prestito | Opinionista per Caso2
  11. Pingback: Cena | Opinionista per Caso2
  12. Pingback: Tempo di colazione | Opinionista per Caso2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...